La Storia

CIOCCARO DI PENANGO LA PATRIA DE LA FIAMMENGA DA CUI TUTTO È INIZIATO

La storia inizia 30 anni fa, quando l'Imprenditore torinese Vittorio Radicioni acquista la Tenuta "La Fiammenga" a Cioccaro di Penango, una cascina settecentesca che fa capolino lungo la strada che da Asti sale verso le terre del Casalese.
Il suo sogno era quello di dare forma ad una grande passione dando vita ad un'attività vitivinicola che in pochi anni ha acquistato sempre più rilevanza nella prestigiosa zona del Monferrato Astigiano.

La Tenuta La Fiammenga nel 2012 passa di proprietà per essere gestita da un nuovo team di professionisti, coordinati dalla Dott.ssa Emanuela Caire, con l'obiettivo di portare la produzione vitivinicola dell'azienda ad una crescita qualitativa esponenziale.

storia La Fiammenga

AZIENDE VITIVINICOLE PIEMONTE: COME LA FIAMMENGA SI È EVOLUTA NEL TEMPO

La Tenuta La Fiammenga è una cascina di architettura settecentesca circondata dai vigneti che si estendono tutti intorno dando forma ad uno spettacolare anfiteatro.

L'antica cantina a Volte, che si trova all'interno della Tenuta, è stata ristrutturata e modernizzata pur mantenendo le caratteristiche originali di un tempo, come i mattoni a vista e la pavimentazione autentica, a testimonianza dell'amore per la tradizione piemontese e dell'antica vocazione vitivinicola.

La Fiammenga non è solo tradizione ma, soprattutto, l'equivalente di innovazione e modernità. Per questo motivo nella fase di ristrutturazione sono stati riconvertiti gli spazi delle attività rurali, come le stalle e i fienili, mentre le stanze per l'imbottigliamento e il confezionamento dei prodotti sono state adattate su misura per contenere macchinari attuali.

Il dialogo fra passato e presente viene mantenuto, così, in modo stabile e in perfetta armonia, per tutta l'architettura dell'azienda vitivinicola.

azienda vitivinicola

AZIENDA VITITIVINICOLA IN CONTINUA EVOLUZIONE

Sin dal 2012 quando la produzione di vino a Penango ha preso il via con il Grignolino d'Asti e il Barbera d'Asti, la squadra di lavoro de La Fiammenga ha ampliato, anno con anno, il proprio lavoro con l'aggiunta di prodotti nuovi e sperimentali.

La passione che spinge tutti i collaboratori e il personale dell'azienda vitivinicola piemontese a migliorarsi giorno con giorno, ha contributo all'evoluzione dell'attività che, ad oggi, può vantare la produzione di più di dieci varietà di vino, fra gli autoctoni, i vini pregiati e quelli di ricerca.

Nella produzione vino dell'azienda vitivinicola La Fiammenga troviamo, quindi, oltre al Barbera e al Grignolino, il Paion, il Freisa, il Girocolle, il Fiammengo, il Chiaretto, lo Chardonnay, il Posh e il vino di ricerca Quid.

pezzo di storia Fiammenga

Grazie al contributo e allo spirito d'iniziativa della propria equipe, i vini della Fiammenga vengono presentati a feste ed eventi organizzati, accompagnati da piatti tradizionali oppure serviti durante cene a tema enogastronomico. Questi eventi sono programmati in buona parte dagli enti pubblici del luogo con lo scopo di valorizzare i territori piemontesi divenuti Patrimonio dell'Unesco, fra cui il Monferrato Astigiano che parte dalla riqualificazione della città di Moncalvo allo sviluppo delle piccole frazioni limitrofe, come Cioccaro di Penango.

Forte della qualità dei propri prodotti, La Fiammenga ha deciso di presentare anche all'Estero, raggiungendo mercati come Cina, Brasile, Inghilterra, vini di sua produzione, rimanendo quindi in linea con la filosofia imprenditoriale di crescita qualitativa, scoperta, sperimentazione ed evoluzione.

©2015 Società Azienda Agricola La Fiammenga S.r.l. | P.IVA 08213730966 | Privacy Policy | Agenzia Web