Il Piemonte

IL PIEMONTE E I SUOI VINI

"e al vago
declivio il dolce MondovĂ­ ridente, e l'esultante di castella e vigne
suol d'aleramo;
e da Superga nel festante coro
de le grandi alpi la regal Torino
incoronata di vittoria, ed asti
repubblicana."
(Giosuè Carducci, Piemonte)

Piemonte vista campi

Il Piemonte è una delle regioni d'Italia più celebri per la produzione di vino: l'attività vitivinicola risale fino a tempi antichi e la qualità dei suoi prodotti è riconosciuta e apprezzata a livello mondiale.

Il vino fa parte della cultura Piemontese, tanto da farlo diventare una straordinaria area d'eccellenza sostenuta e salvaguardata come Patrimonio dell'Unesco.

I vini tipici piemontesi più risconosciuti sono i sontuosi e ricercati vini Rossi, che hanno grandi nomi come il Barolo, il Barbera e il Barbaresco, ma negli ultimi anni anche i vini Bianchi hanno cominciato a farsi conoscere grazie al loro carattere morbido e il gusto profumato. Come vini da dessert e spumanti si trovano prodotti invitanti e amabili come il Moscato o il Malvasia che, sposati con le specialità della cucina piemontese, creano un magico connubio di sapori.

La Tenuta La Fiammenga pone le sue radici nel cuore del Piemonte, ad asti nel Monferrato, una zona prestigiosa che nel corso degli anni ha fatto della produzione di vino la sua prerogativa.

Monferrato astigiano

I VINI PREGIATI ITALIANI DE LA FIAMMENGA: NON SOLO BAROLO!

Il Piemonte si trova in una zona in cui il clima è tipicamente continentale, ovvero è caratterizzato da inverni freddi, estati molto secche e calde e autunni miti.

Le temperature medie di questa regione sono molto simili a quelle che si trovano nella Francia del Sud, ed è per questo che alcune varietà di uve pregiate hanno la possibilità di essere coltivate anche nelle località Piemontesi.

La produzione di vini tipici Piemontesi de La Fiammenga prevede una vasta gamma di uve locali caratteristiche della zona del Monferrato astigiano: partite come piccole varietà, nel corso degli anni questi vitigni hanno acquistato importanza e ora godono di un rinomato interesse.

Fra i vini autoctoni, La Fiammenga produce:

  • Barbera: le uve Barbera tipiche della zona di asti sono tendenzialmente molto più mosse rispetto a quelle delle altre aree piemontesi, creando un vino molto secco e corposo.

  • Grignolino: i vigneti che ospitano uve Grignolino sono di particolare interesse nel Monferrato e producono vini dai colori generalmente molto chiari e dal gusto gradevole.

  • Freisa: le uve Freisa sono molto diffuse nel Monferrato astigiano e realizzano un vino dal colore rosso scuro ma dall'aroma delicato.

il Piemonte e i suoi vini

Tra le uve individualizzate come parte dei vini pregiati italiani, l'azienda vitivinicola La Fiammenga coltiva:

  • Chardonnay: questi vitigni appartengono alla categoria delle uve di classe dal quale si ottengono vini dal colore paglierino e il profumo fruttato.

  • Sauvignon Blanc: le uve Sauvignon sono molto particolari, tanto che da esse si ricava un vino capace di contenere insieme i differenti sapori e profumi del Piemonte.

  • Cabernet Sauvignon e Merlot: coltivati in piccola quantità, queste uve pregiate e internazionali concorrono nell'unione con le uve Barbera alla creazione di un vino di sperimentazione, complesso e ricercato, il Quid, di produzione esclusiva dell'azienda vitivinicola La Fiammenga.

vigneti

IL PIEMONTE E I SUOI VINI: IL FIORE ALL'OCCHIELLO DEL MADE IN ITALY NEL MONDO

Considerati un patrimonio importante per la cultura Italiana, i vini tipici Piemontesi appartengono ad una particolare gamma di prodotti leader che rappresentano una vetrina importante per il Made in Italy nel Mondo.

In Piemonte quasi tutta la produzione di vino contiene uno straordinario potenziale qualitativo che porta la regione ad alti livelli nel panorama enogastronimico, non solo Nazionale ma anche Internazionale.

I vini piemontesi fanno parte nella maggioranza della categoria di Denominazione d'Origine Controllata (d.o.c.), mentre un numero più ristretto raggiunge anche la Denominazione d'Origine Controllata e Garantita (d.o.c.g.). Per i vini DOCG è richiesto indicare nell'etichetta il vigneto di provenienza, la località di produzione o la zona, come certificazione della qualità del prodotto.

I vini de La Fiammenga che fanno parte della categoria DOC sono il Grignolino d'asti, il Monferrato Rosso "Fiammengo", il Monferrato Rosso "Quid", il Monferrato "Chiaretto", il Piemonte Chardonnay, il Monferrato Bianco "Girocolle" , il Freisa d'asti e il d'asti Superiore, mentre il Barbera d'asti ha raggiunto la categoria DOCG, insieme al Barbera d'asti Superiore "Piaion".

©2015 Società azienda agricola La Fiammenga S.r.l. | P.IVa 08213730966 | Privacy Policy | agenzia Web